Accademici onorari

honorarytestatina

Dagli Statuti:

Titolo II: GLI ACCADEMICI

Art. 5
I candidati al seggio accademico sono scelti dall'Accademia in base ai loro eminenti studi scientifici originali e alla loro riconosciuta morale personalità, senza discriminazione etnica e religiosa, e sono nominati a vita con atto sovrano del Santo Padre.
Sono inoltre nominati, in ragione del loro ufficio, « Accademici pro tempore » il Direttore della Specola Vaticana; il Direttore del Laboratorio Astrofisico della Specola Vaticana; il Prefetto della Biblioteca Vaticana; il Prefetto dell'Archivio Segreto del Vaticano. Gli Accademici Pontifici « pro tempore » godono dei medesimi diritti ed esercitano le stesse funzioni degli Accademici Pontifici.
In via del tutto eccezionale, e a titolo esclusivamente onorifico, su proposta del Consiglio dell'Accademia, possono essere nominati dal Santo Padre « Accademici Pontifici Onorari » persone che abbiano acquistato singolari benemerenze, onorando e aiutando l'Accademia e le sue imprese scientifiche.
Art. 6
Il plenum dell'Accademia è formato di 70 membri a vita, scelti in modo che siano rappresentati, per quanto e possibile, tutti i rami principali delle scienze e tutte le grandi regioni geografiche.1

1 L'8 gennaio 1986 Giovanni Paolo II ha aumentato a 80 il numero dei membri a vita.

Collegamenti

  • Jean-Michel Maldamé

    Data di nascita 31 agosto 1939 Luogo Algeri (Algeria) Nomina 29 gennaio 1997 Disciplina Filosofia Titolo Professore ... Continua