Accademici defunti

Christian de Duve

de_duve2010

Thames-Ditton, Regno Unito, 2/10/1917 - Belgio, 4/5/2013
Nomina 10 aprile 1970
Disciplina Biochimica
Titolo Professore, Premio Nobel in Fisiologia o Medicina, 1974

Principali premi, riconoscimenti e accademie
Premi: Premio Francqui, Belgio (1960); Premio Speciale Gairdner, Canada (1967); Dr. H.P. Heineken-Prijs, Netherlands (1973); Premio Nobel in Fisiologia o Medicina (1974). Accademie: Académie Royale de Médecine de Belgique; Académie Royale de Belgique; American Academy of Arts and Sciences; Accademia Caesarea Leopoldina; Koninklijke Akademie voor Geneeskunde; National Academy of Sciences, USA; Académie des sciences, Parigi; European Academy of Arts, Sciences and Humanities; Accademia delle Scienze di Atene; Académie Nationale de Médecine; Academia Europaea; Pontificia Accademia delle Scienze; Royal Society; American Philosophical Society; Société Royale du Canada; Academia Romana. Onorificenze: Lauree honoris causa da 16 diverse università.


Riassunto dell’attività scientifica
Dopo alcuni anni dedicati al metabolismo dell’insulina e dei carboidrati, durante i quali ho scoperto il glucagone, mi sono rivolto principalmente alla localizzazione intracellulare degli enzimi tramite a tecniche di frazionamento centrifugale. Grazie alla collaborazione di un’équipe eccellente, sono stato in grado di sviluppare delle tecniche di frazionamento migliorate e sono riuscito a identificare e caratterizzare biochimicamente due nuovi gruppi di particelle citoplasmatiche: i lisosomi, cosiddetti per via del loro contenuto di enzimi della digestione, e i perossisomi, che sono centri del metabolismo del perossido di ossigeno. Queste particelle sono state indentificate morfologicamente come corrispondenti ai “corpi densi” e “microcorpi” rispettivamente descritti dai microscopisti tramite microscopi elettronici. Le fasi principali di questo lavoro si sono svolte tra il 1950 e il 1965. Da allora ho continuato ad investigare molti aspetti dei lisosomi e dei perossisomi, comprese le loro proprietà enzimatiche, funzioni fisiologiche e biogenesi. Inoltre, mi sono interessato sempre di più alle applicazioni mediche della moderna biologia cellulare e molecolare. A questo scopo ho creato a Bruxelles l’Istituto di Patologia Cellulare e Molecolare, fondato nel 1974, che ora porta il mio nome. Di recente i miei interessi si sono focalizzati sulle proprietà generali delle cellule viventi e sull’origine e l’evoluzione della vita. Ho scritto quattro libri su questi argomenti: A Guided Tour of the Living Cell (1984), Blueprint for a Cell (1991), Polvere vitale (1995), e Come evolve la vita (2002). Tutti e quattro sono apparsi in inglese e in francese e sono stati tradotti in varie altre lingue.

Pubblicazioni principali
de Duve, C., Glucose, insuline et diabète, Bruxelles: Goemaere; Paris: Masson (1945); de Duve, C., Glucagon, the hyper-glycemic-glycogenolytic factor of the pancreas, Lancet, 265, pp. 99-104 (1953); de Duve, C., Pressman, B.C., Gianetto, R., Wattiaux, R. and Appelmans, F., Tissue fractionation studies. VI. Intracellular distribution patterns of enzymes in rat liver tissue, Biochem. J., 60, pp. 604-17 (1955); de Duve, C., Berthet, J. and Beaufay, H., Gradient centrifugation of cell particles. Theory and applications, Prog. Biophys. Chem., 9, pp. 325-69 (1959); de Duve, C., Principles of tissue fractionation, J. Theor. Biol., 6, pp. 33-59 (1964); de Duve, C., The separation and characterization of subcellular particles, The Harvey Lectures, 59, pp. 49-87 (1965); de Duve, C. and Wattiaux, R., Functions of lysosomes, Ann. Rev. Physiol., 28, pp. 435-92 (1966); de Duve, C. and Baudhuin, P., Peroxisomes and related particles (Microbodies), Physiol. Rev., 46, pp. 323-57 (1966); de Duve, C., de Barsy, T., Poole, B., Trouet, A., Tulkens, P. and Van Hoof, F., Lysosomotropic agents, Biochem. Pharmacol., 23, pp. 2495-2531 (1974); de Duve, C., Exploring cells with a centrifuge, Science, 189, pp. 186-94 (1975); de Duve, C., A Guided Tour of the Living Cell, New York: Scientific American Books, Inc. (1984); de Duve, C., Blueprint for a Cell, Burlington, NC, Neil Patterson Publishers, Carolina Biological Supply Company (1991); de Duve, C., Vital Dust, New York: Basic Books (1995); de Duve, C., Réflexions sur l'origine et l'évolution de la vie, C.R. Soc. Biol., 192, pp. 893-901 (1998); de Duve, C., Constraints on the origin and evolution of life, Proc. Amer. Philos. Soc., 142, pp. 525-32 (1998); de Duve, C., Life Evolving, Oxford University Press (2002).

Indirizzo

Christian de Duve Institute of Cellular Pathology
75.50 Avenue Hippocrate 75
B-1200 Brussels (Belgium)

The Rockefeller University
1230 York Avenue
New York, NY 10021 (USA)

Relazioni

The Evolutionary Lottery (PDF) 2010

The Future of Life (PDF) 2008

The Facts of Life (PDF) 2002

Constraints on the Origin and Evolution of Life (PDF) 2001