Chi Siamo

factsataglancetestatina

La particolarità della Pontificia Accademia delle Scienze è quella di essere l’unica accademia di scienze sovranazionale al mondo. Fondata a Roma come prima accademia esclusivamente scientifica al mondo da Federico Cesi, Giovanni Heck, Francesco Stelluti e Anastasio de Filiis il 17 agosto 1603, col nome di Linceorum Academia, di cui Galileo Galilei è stato fatto socio il 25 agosto 1610, è stata rifondata nel 1847 da Pio IX col nome di Pontificia Accademia dei Nuovi Lincei. Si è trasferita nella sua sede attuale, la Casina Pio IV nei Giardini Vaticani, nel 1922 ed è stato Pio XI nel 1936 a conferirle il nome attuale e gli statuti.

La sua missione è quella di onorare la scienza pura dovunque si trovi, assicurarne la libertà e incoraggiare le ricerche per il suo progresso.

L’Accademia è diretta da un Presidente, assistito dal Consiglio. I suoi 80 Accademici Pontifici sono nominati a vita dal Santo Padre sulla base delle proposte del corpo accademico e scelti, senza alcuna forma di discriminazione etnica or religiosa, tra i più eminenti scienziati e studiosi delle scienze matematiche e sperimentali di tutto il mondo. Attualmente sono 36 i paesi rappresentati. Gli Accademici partecipano e gruppi di lavoro e conferenze organizzate dall’Accademia per esaminare particolari questioni specifiche. Le loro deliberazioni e relazioni scientifiche sono pubblicate dall’Accademia o in collaborazione con altri editori.

In breve

Presidente
Professor Joachim von Braun
dal 13 giugno 2017

Cancelliere
S.E. Mons. Marcelo Sánchez Sorondo
dal 5 ottobre 1998

80 Accademici

 

Sede attuale
Casina Pio IV, 00120 Città del Vaticano

Istituita nel 1603

Rifondata nel 1936